Perla dell'Adriatico

Informazioni per la visita

Spazio museale Gianni Ottaviani

Una mostra permanente dedicata a un significativo artista contemporaneo da decenni attivo a Milano ma originario di Grottammare, allestita nel Ridotto del settecentesco Teatro dell’Arancio.

Privati della loro funzione naturale per quasi tutto il ventesimo secolo, i locali del Teatro dell’Arancio sono stati a lungo utilizzati come luoghi di produzione ed esibizione di arte figurativa. Uno degli artisti a farne il proprio laboratorio, nei primi anni Sessanta, è stato Gianni Ottaviani, al quale il Comune di Grottammare ha deciso, nel 2021, di riconsegnare idealmente gli spazi del teatro allestendo nel Ridotto una sua mostra permanente, basata sul corposo nucleo di opere che l’artista ha donato alla città nel 2018.

Nato a Grottammare nel 1939, Ottaviani muove i primi passi nella pittura, da autodidatta, alla fine degli anni Cinquanta. Nel decennio seguente i suoi quadri sono prevalentemente figurativi e introspettivi, eccetto in una breve fase dedicata a temi sociali e politici. Nel 1971 Ottaviani si trasferisce a Milano, dove si diploma all’Accademia di Brera e dove vive tuttora. È qui che prendono corpo le sue realizzazioni di maggiore rilievo, come le “histoires”, le “archeopatie”, le ricerche sulla cultura materiale.

L’esposizione mette in luce alcuni tratti salienti della produzione di Ottaviani: il versante monocromatico dei suoi esordi pittorici a Grottammare; le successive “histoires”, che legano la sfera del sacro alla geometria; e soprattutto la fase più matura, attestata da vari lavori che testimoniano diverse declinazioni della sua poetica, imperniata sul superamento del frammentato io “moderno”, di matrice primonovecentesca, in favore di un io più solido, sempre alla ricerca di codici e strutture capaci di dare un ordine razionale al flusso di realtà che lo investe.

Lo spazio museale Gianni Ottaviani è aperto su richiesta negli stessi giorni e orari del sottostante Museo Il Tarpato

Mappa 

Orari 

lo Spazio museale Gianni Ottaviani è aperto su richiesta negli stessi giorni e orari del sottostante Museo il Tarpato

Spazio museale Gianni Ottaviani
a Grottammare