Perla dell'Adriatico
Musei, Opere d'arte

Piazza Peretti 63066 Grottammare

Intitolato al più autentico pittore naïf marchigiano, il museo fornisce un’occasione unica per scoprire l’attività di questo artista autodidatta, mettendo altresì a fuoco una serie di questioni inerenti alla cultura locale e all’arte irregolare.

Edifici storici

via Marconi n. 50 63066 Grottammare

Affacciato sull’antica Via Lauretana (l’attuale Statale Adriatica), Palazzo Ravenna fu uno dei primi edifici a comporre la scacchiera del “nuovo incasato” di Grottammare, sorto nella zona litoranea sulla base di un piano urbanistico elaborato alla fine del ’700.

Edifici storici

Via Cavour, 1 63066 Grottammare

Uno dei palazzi più ricchi di storia tra quelli affacciati sull’antica via Lauretana, residenza di una facoltosa famiglia di origine romana, sorto nei pressi di Piazza San Pio V, l’epicentro del “nuovo incasato” di Grottammare

Edifici storici

Via Fratelli Rosselli, 1, 63066 Grottammare AP

Un casino di villeggiatura voluto alla fine del ’700 da un vescovo-agronomo trasformato nel secolo successivo in una residenza nobiliare. Un venerdì di ottobre del 1860 vi si è scritto un pezzo della storia d’Italia.

Edifici storici

Via Sant'Agostino, 18 63066 Grottammare

Il “buen retiro” del cardinale Decio Azzolino, uno dei protagonisti della vita politica e culturale della Roma seicentesca, ha perso gli arredi d’epoca ma ha conservato il suo impianto originario, progettato dalla cerchia del Bernini.

Edifici storici, Musei, Opere d'arte

Largo il Tarpato, via Torrione, 63066 Grottammare

Il museo ospita una collezione di opere di Pericle Fazzini, uno dei maggiori scultori del ’900, composta da sculture, disegni, stampe e documenti. Espone anche il bozzetto in argento per quella che viene considerata la scultura novecentesca più vista al mondo.

Edifici storici, Musei

Largo il Tarpato, via Torrione 63066 Grottammare

È probabile che questo bastione cinquecentesco, elemento cardine della cinta muraria, fosse ad uso esclusivo dei soldati di stanza nel borgo. La parola “battaglia”, infatti, indicava non solo il combattimento, ma anche coloro che combattevano.

Edifici storici

Via del Castello, 63066 Grottammare AP

Sorto presumibilmente intorno al IX-X secolo, il castello subì vari rimaneggiamenti fino a metà Seicento. Cadde in rovina dal secolo successivo, a seguito di frane e dell’esaurirsi della sua funzione originaria.

Altro

SS16, 25, 63066 Grottammare AP

"Dream Point 43° Parallelo”, un luogo per sognare realizzato nel punto esatto dove transita il filo immaginario del Parallelo, considerato un riferimento dai geografi e dai climatologi in quanto a sud di esso, sulla costa, inizia il clima Mediterraneo

Chiese

Via Convento, 5, 63066 Grottammare AP

La struttura oggi visibile risale agli inizi del XVII secolo e si deve a padre Nicola da Monteprandone, dell’ordine dei frati minori riformati, che propose l’insediamento di una comunità religiosa nel luogo dove sorgeva un piccolo santuario mariano, eretto tra il XIV e il XV secolo, come protezione dalla peste e dedicato alla Madonna dei Monti.

Edifici storici

Via Cristoforo Colombo, 53, 63066 Grottammare AP

Il villino Matricardi si inserisce nell’intensa attività edilizia che si manifestò a Grottammare tra XIX e XX secolo nella zona a ridosso del lungomare, con la realizzazione di villini sia residenziali sia, per lo più, di villeggiatura.

Chiese

1 Piazza S. Pio, Grottammare, AP 63066

La chiesa venne progettata dall’architetto Pietro Augustoni nel 1779, insieme all’impianto urbanistico del nuovo incasato. L’edificio venne iniziato nel 1780 e seguì in un primo momento il progetto originario, che si può vedere nella navata centrale e nell’abside.

Chiese

Via S. Agostino, 32, 63066 Grottammare AP

La chiesa, molto probabilmente offerta dalla comunità, fu fatta costruire dai padri agostiniani tra la fine del XV secolo e il 1517, come è documentato anche dal mattone che riporta questa data inserito nella facciata. Venne consacrata nel 1530 dal Vescovo di Fermo, Monsignor Gaddi.

Chiese, Musei

Piazza Peretti, 63066 Grottammare AP

L’attuale chiesa di San Giovanni Battista venne edificata sul sito di una chiesa preesistente di antica fondazione, orientata ortogonalmente rispetto all’attuale e di dimensioni ridotte.

Chiese

Piazza Santa Lucia, 63066 Grottammare AP

La chiesa di Santa Lucia fu voluta dal Papa Sisto V nel luogo in cui si trovava la modesta casa della famiglia Peretti, dove il futuro papa era nato, e fu dedicata alla patrona del suo giorno natale.

Luoghi
a Grottammare